• TRACCIABILITA' e RINTRACCIABILITA' ALIMENTARE

    • Consulenza per lo sviluppo e applicazione di Procedure di Tracciabilità e Rintracciabilità Alimentare specifiche per le esigenze di ogni Azienda ( secondo quanto previsto dal Regolamento CE 178/02)
    • Consulenza per lo sviluppo di Software per la Tracciabilità e Rintracciabilità Alimentare, in collaborazione con un team di programmatori informatici

  • Approfondimenti

    CHE COS'E' LA RINTRACCIABILITA'?

    Un aspetto importante della sicurezza alimentare è la "rintracciabilità" - definita dal Regolamento (CE) 178/02 - come "la possibilità di ricostruire e seguire il percorso di un alimento, di un mangime, di un animale destinato alla produzione alimentare o di una sostanza destinata o atta ad entrare a far parte di un alimento o di un mangime attraverso tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione".

    Lo scopo è quello di far sì che tutto ciò che entra nella catena alimentare (mangimi, animali vivi destinati al consumo umano, alimenti, ingredienti, additivi ecc.) conservi traccia della propria storia, seguendone il percorso, dalle materie prime fino alla erogazione al consumatore finale.

    La rintracciabilità consiste dunque nella possibilità di ricostruire il percorso di un alimento in tutta la sua filiera produttiva. Per fare ciò possono essere usati diversi strumenti (documentazione informatica, software, documentazione cartacea ecc): la normativa infatti non impone una modalità specifica, purché sia efficace nel perseguire l’obiettivo richiesto.

     

    In veste di consulente specializzato nel settore alimentare, affianco gli Operatori del Settore Alimentare nel redigere Procedure di Rintracciabilità conformi ai requisiti previsti dalla legislazione vigente e commisurati alla specifica realtà aziendale. Nelle aziende più strutturate, collaboro con team di programmatori informatici per lo sviluppo di specifici software di gestione della rintracciabilità in ambito aziendale.

     

    SCARICA LA NORMATIVA

     

    • Regolamento (CE) 178/02 che stabilisce i principi e requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza alimentare

    http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/renderNormsanPdf?anno=0&codLeg=33493&parte=1%20&serie=